La nostra strumentazione

Analizzatore elementare (CHNS O)

L’analisi elementare permette di determinare le percentuali degli elementi presenti in un composto. Gran parte dei composti organici più importanti contiene solo atomi di carbonio, idrogeno, ossigeno, azoto e zolfo. La strumentazione utilizzata per l’analisi quantitativa degli elementi principali contenuti nelle sostanze organiche consiste in una fornace per la combustione del campione che provvede a convertire gli elementi del campione in molecole volatili, le quali sono poi introdotte nei sistemi a separazione gascromatografica, dove i gas introdotti sono separati per la successiva identificazione e quantificazione mediante un opportuno rivelatore.

Campi di applicazione

• Identificazione della formula minima di un composto;

• Determinazione di percentuale di zolfo;

• Determinazione di percentuale di Acrilonitrile (AN) per esempio in ABS, gomma di tipo NBR.

Esempio di analisi effettuabili

Domanda:

Il campione di gomma ha subito un processo di vulcanizzazione con zolfo (S)?

 

Risposta:

Attraverso l'analisi elementare si determina se lo zolfo (S) è presente e mediante la costruzione di un'opportuna curva di calibrazione si determina anche in quale percentuale è presente nel campione.

Il campione sottoposto ad analisi ha un contenuto di zolfo pari all' 1% in peso.

top
 

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy Policy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto