La nostra strumentazione

Polarografo

La polarografia attraverso la misurazione della corrente che fluisce in una cella polarografica, permette di condurre analisi qualitative e quantitative degli ioni presenti in una soluzione.
Il metodo è basato sul particolare andamento che assume la corrente di elettrolisi quando si applica una differenza di potenziale tra un elettrodo a mercurio gocciolante in una soluzione elettrolitica e un secondo elettrodo, non polarizzabile (detto di riferimento). Facendo variare nel tempo la tensione applicata alla cella e misurando la corrente che attraversa quest’ultima, viene registrato un segnale di corrente in funzione del potenziale applicato (polarogramma).

Campi di applicazione

• Analisi qualitativa di metalli anche in concentrazioni di tracce;

• Analisi quantitativa di metalli anche in concentrazioni di tracce.

Esempio di analisi effettuabili

Domanda:
 
Nel campione è presente antimonio?
 
Risposta:
 
Il contenuto di antimonio nel campione è stato determinato mediante tecnica polarografica dopo costruzione della curva di calibrazione.
 
Il campione contiene 65,7 mg/l di antimonio.
top
 

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy Policy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto