Le novità del laboratorio

Case History: Determinazione composizione materiale e presenza elastomero

« Torna all'elenco
18
ott
2013
Categoria: Laboratorio

Capire il vostro Problema: necessità di determinare la natura del materiale e la presenza o meno di una componente elastomerica.

 

Fornirvi la Soluzione: in primo luogo si procede allo studio della base polimerica del campione mediante analisi spettroscopica FT-IR e termica DSC. Si individua poi la presenza e percentuale di carica inorganica.

 

La determinazione qualitativa e quantitativa della presenza di elastomero viene realizzata utilizzando una procedura sviluppata all'interno del laboratorio. La componente elastomerica viene infatti separata, mediante opportuno trattamento dalla base polimerica; una volta ottenuta questa componente si determina mediante analisi FT-IR il tipo di elastomero presente.

 

Le analisi condotte ci portano a concludere che:-

- La base polimerica del campione è di tipo poliammidico, l'analisi termica DSC ci permette di identificare la poliammide come PA66.

- L'analisi delle ceneri e microscopia ottica mostra l'assenza di carica inorganica.

- Si riscontra la presenza di una componente elastomerica, la cui percentuale in peso è pari al 28%. Lo spettro IR ottenuto permette di evidenziare che nel campione è presente un elastomero di tipo poliolefinico.

 

top
 

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy Policy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto